fbpx
Noleggiare un carrello elevatore

Noleggiare un carrello elevatore in 5 mosse

Quando noleggiare un carrello elevatore risulta davvero conveniente? I motivi per optare per l’affitto sicuro della macchina per la movimentazione possono essere diversi. Accade, ad esempio, perché un’impresa deve affrontare improvvisi picchi di lavoro particolarmente gravosi. Oppure ogni volta che l’azienda pianifica operazioni straordinarie di riorganizzazione del magazzino. O, ancora, quando il carrellista ha una macchina in riparazione e deve portare a termine il proprio lavoro. È meglio in questi casi rivolgersi ad aziende del settore che offrono servizi di noleggio muletti qualificati. Ecco qualche suggerimento per raggiungere l’obiettivo in 5 semplici mosse.

Valutare il proprio carico di lavoro nel corso dell’anno

Nella normale gestione della logistica di magazzino, è talvolta necessario mettere in campo risorse aggiuntive, magari proprio in alcuni periodi dell’anno. Meglio non farsi trovare impreparati e valutare con anticipo i bisogni dell’azienda. Ed ecco che il noleggio di un carrello elevatore può fare la differenza.

Selezionare il modello di carrello elevatore più adatto

Flessibilità nella logistica di magazzino non significa solo gestire le tempistiche, ma anche valutare il modello più utile alle proprie necessità. Per qualcuno, sarà più utile noleggiare un piccolo muletto retrattile, per altri la soluzione migliore è noleggiare un carrello elevatore per grandi portate.

Stabilire la durata del noleggio della macchina

Sulla base del carico di lavoro annuale e della tipologia di attività da affrontare, stabilire la durata del noleggio è più facile. Le aziende del settore, come CO-CAR di Missaglia, in provincia di Lecco, offrono diverse formule, a breve e medio termine, ma anche a lungo termine, con possibilità di riscattare il carrello elevatore a fine contratto. Oltre a soluzioni per chi ha bisogno di una macchina sostitutiva mentre la propria è in riparazione.

Studiare i vantaggi fiscali prima di noleggiare un carrello elevatore

Optare per il noleggio delle macchine può rivelarsi una scelta economicamente vantaggiosa. Certo, senza dimenticare che all’acquisto o al leasing sono dedicati specifici bonus e agevolazioni! Per questo motivo, è utile consultare la normativa più attuale per approfittare di vantaggi fiscali dedicati alle imprese.

Concordare tariffe e servizi aggiuntivi

Spese assicurative, copertura dei costi di manutenzione tecnica e disponibilità di attrezzature specifiche aggiuntive. Noleggiare un carrello elevatore presso un’azienda qualificata come CO-CAR, garantisce la possibilità di studiare e personalizzare il servizio di locazione a propria misura.

Articolo precedente
Quali muletti e transpallet scegliere?
Articolo successivo
Carrelli elevatori retrattili (reach trucks)
Menu