fbpx

Carrelli elevatori retrattili (reach trucks)

carrello retrattile
Carrello retrattile
carrelli elevatori retrattili
Carrello retrattile a pantografo
carrelli elevatori retrattili  (in inglese  reach trucks ) sono una tipologia di carrelli elevatori usati all’interno di magazzini stretti e alti che può essere considerato un ibrido fra un commissionatore ed un muletto.
A differenza dei  commissionatori , l’operatore è seduto dentro ad una cabina durante tutte le operazioni di carico/movimento/scarico; a differenza dei muletti tradizionali, i quali normalmente permettono alzata, brandeggio, traslazione laterale e posizionamento forche, il retrattile consente l’operazione di  traslazione longitudinale  (frontale).
Le grosse portate (fino a 2.000 Kg) e le altezze raggiungibili (anche 13 metri) fanno del retrattile una soluzione estremamente versatile per muoversi fra strette corsie di scaffali.
Vuoi vedere un esempio di Carrello Retrattile in azione? Guarda questo breve video!

I prezzi di un retrattile nuovo variano di solito da un minimo di 20.000 a un massimo di 60.000 euro e sono veramente tante le opzioni a disposizione fra le varie marche in commercio. Per questa ragione, il consiglio è sempre lo stesso: se vuoi acquistare uno o più carrelli elevatori nuovi o usati, chiedi informazioni a un rivenditore preparato, il quale potrà consigliarti la soluzione più adatta non solo per il tuo lavoro ma anche per le tue tasche.

Articolo precedente
Noleggiare un carrello elevatore in 5 mosse
Articolo successivo
Come funziona la formazione per aspiranti operatori carrellisti e mulettisti?
Menu